English Deutsch Français

Storia della bava di lumaca

La bava di lumaca è considerata fin dall’antichità un rimedio efficace per rigenerare la pelle e guarire le ferite, escoriazioni e infiammazioni, tanto che Ippocrate, padre della medicina, già nel 400 a.C. ne parlava. La Helix Aspersa Muller è un mollusco gasteropode estremamente resistente ed adattabile all’ambiente, tanto che le lumache sono gli unici esseri viventi a non aver riportato mutamenti genetici come conseguenza delle radiazioni di Chernobyl.

Proprietà della bava di lumaca

Le proprietà della bava di lumaca sono state oggetto di numerosi studi scientifici e clinici, da cui emergono le seguenti caratteristiche.

La Bava di Lumaca è un antisettico naturale con potere disinfettante, aiuta a cicatrizzare piccole ferite, riduce le infiammazioni, contiene acido glicolico, dalle riconosciute proprietà anti age, contiene allantoina, derivato dell’acido urico ad azione idratante, lenitiva e riepitelizzante.

Contiene inoltre collagene, elastina, vitamine A, C, E, elementi indispensabili per una cute sana.

È una delle sostanze migliori per la cura e la rigenerazione della pelle, contiene antiossidanti capaci di rallentare il processo dell’invecchiamento, eliminando i radicali liberi. Il suo contenuto in proteine è indispensabile per ridare all’epidermide un aspetto sano, giovane, tonico e luminoso.

Utile per lenire gli arrossamenti cutanei, anche da pannolino nei bambini, con spiccata azione lenitiva, agisce con effetto barriera sulla cute, riducendo il rischio di infezioni causate da patogeni. Coadiuvante nel trattamento dell’acne. Migliora l’elasticità e gli inestetismi cutanei. Attenua notevolmente le cicatrici e le smagliature. Previene le smagliature in gravidanza.

Previene ed elimina le rughe premature. Previene la formazione delle macchie cutanee ed attenua sensibilmente le macchie post gravidanza, solari o da invecchiamento cutaneo. Si è rivelata efficace contro le verruche ed i porri.
Raccomandato in trattamenti post-chirurgia per cicatrizzare rapidamente ed evitare formazioni di infezioni.
Azione lenitiva dopo l’esposizione al sole, rinfresca dando sollievo alla pelle e mantiene l’abbronzatura più a lungo senza macchie, garantendo una profonda idratazione cutanea.

 

CLICCA QUI per consultare gli studi scientifici.